Francia: QR Code per i vini del Roussillon

roussillon-wine-poster-qr-code
Il “Conseil Interprofessionnel des Vins du Roussillon” (Consorzio dei Vini del Roussillon) ha lanciato una pubblicità associata ad un QR Code. La campagna é stata effettuata nella metropolitana di Parigi. Il QR Code dà accesso ad un video. Il Roussillon é la regione vinicola dalla quale si produce oltre un terzo del vino francese. La regione vinicola – oggi riconosciuta come AOC (Appellation d’Origine Contrôlée) – è in realtà composta da due zone distinte: Languedoc, situata a est in terreni prevalentemente pianeggianti, e Roussillon, situata più a sud nei pressi dei Pirenei. L’unione delle due regioni definisce l’area AOC Languedoc-Roussillon.

Oggi la Languedoc-Roussillon gode di una consolidata fama per i suoi vini di qualità e – in particolare – per i suoi Vin Doux Naturels, di cui i più celebri rappresentanti sono quelli prodotti con le uve Moscato Bianco, e il Banyuls, prodotto principalmente con Grenache Noir. Nella regione si producono anche altri tipi di vini, di cui i più rappresentativi sono quelli rossi – prodotti principalmente con uve Carignan, Grenache Noir, Mourvèdre e Syrah – oltre al Crémant de Limoux, un interessante vino spumante metodo classico prodotto con uve Chardonnay, Chenin Blanc e Mauzac.

I ping ed i commenti non sono attivi.

Non è possibile lasciare commenti al momento.