In televisione va in onda anche il Qr code

Bluefly Closet Confession
La televisione diventa interattiva grazie al Qr code. In America Bluefly.com, noto marchio del fashion on-line, ha ideato un nuovo format televisivo che prevede l’inserzione dello smartcode. Il programma si chiama Bluefly Closet Confession e ha come protagonista Bethenny Frankel, chef dei cibi naturali e noto personaggio televisivo, che si confessa in pubblico in un momento di shopping.

Il Qr code che appare nel sottotitolo permette agli spettatori più curiosi di accedere a contenuti informativi relativi agli abiti e agli accessori passati in rassegna dalla showgirl.

Il target televisivo questa volta è profilato in base alla tecnologia: è mobile, possiede uno smartphone sa come utilizzare il barcode di nuova generazione ed è predisposto a interagire con il video per fruire di contenuti estemporanei.

Insomma, grazie al Qr code anche la televisione ha i link. La convergenza digitale tra Web e Tv nello smartcode ha trovato una facile via d’accesso.

I ping ed i commenti non sono attivi.

Non è possibile lasciare commenti al momento.