Qualità=informazione: tag nella frutta secca

Agnellini-Rfid-frutta-se
Tracciabilità Rfid per garantire la qualità alimentare, ingegnerizzando i meccanismi di controllo per ottenere informazioni dettagliate su ogni anello della produzione. Ma per l’azienda Agnellini Valentino l’innovazione fa parte di un Dna in cui l’ottimizzazione riguarda sia la parte di back end che di front end. L’identificazione univoca tramite etichette Rfid da un lato è servita a rendere più efficiente la logistica e, dall’altro, a garantire la massima trasparenza ai consumatori attraverso una vera e propria carta d’identità crittografata.

Il progetto aziendale, che si propone come un modello di riferimento rispetto a quella tracciabilità agroalimentare fortemente voluta dalle autorità governative nazionali e internazionali, è stato presentato in questi giorni alla Camera di Commercio di Brescia coinvolgendo l’assessore alla Trasparenza in Loggia, Claudia Taurisano e il vice presidente dell’Unione consumatori, Giovanni Morandi.(..)

Per l’azienda l’identificazione a radiofrequenza è la soluzione che garantisce il presidio di tutta la filiera e una capitalizzazione delle informazioni in modo da offrirle esatte e trasparenti al consumatore finale, in multicanalità: sul punto vendita le informazioni contenute nei tag possono essere lette attraverso un totem dotato di reader Rfid oppure utilizzando un telefonino dotato di videocamera.

In questo modo il consumatore può accedere a diverse informazioni come la provenienza della materia prima o dei semilavorati, le date relative alle varie fasi di lavorazione oltre a contributi aggiuntivi come, ad esempio, le qualità organolettiche dei prodotti.

Come è stato ribadito durante la presentazione, la tecnologia Rfid rende le aziende cristalline, ma richiede una vera rivoluzione culturale della supply chain. La materia prima nasce nel campo ed è nel campo che si iniziano a raccogliere materie prime e informazioni. Novarex, nella fase di lavorazione del prodotto ha scelto di utilizzare due sistemi di identificazione: RFid e codice bidimensionale. La scelta dell’uno o dell’altro dipendono dal prezzo di vendita del prodotto finito.

I ping ed i commenti non sono attivi.

Non è possibile lasciare commenti al momento.