Tesco, l’iPhone e l’App per iPhone che legge i codici a barre: il perfetto mobile commerce

Tesco Mobile
Sarà perchè Tesco Mobile, il suo MVNO (operatore di telefonia mobile virtuale) ha già raggiunto la ragguardevole cifra di 2.300.000 clienti con un aumento di 300.000 unità negli ultimi sei mesi. Sarà perchè l’innovazione di formato e di struttura d’offerta ce l’ha nel DNA. Fatto sta che Tesco ha fatto, secondo me, l’ennesima mossa giusta e ha aggiunto alla sua App per Iphone un lettore di codice a barre per scopi “transazionali”.

In pratica l’idea di base è semplicissima: perché devo costringere i clienti a venire nello store o a mettersi al pc per l’home delivery quando con uno smartphone possono scansionare i prodotti in qualsiasi momento?
Quando sono a casa (mentre fanno colazione, mentre stanno per uscire, ecc..) ma anche quando sono fuori (magari nello store di un competitor) li si abilita ad aggiungere automaticamente i prodotti alla lista della spesa. Da qui a inviare, quando gli è più comodo, la lista stessa allo shop online e ricevere comodamente a casa la spesa il passo è a dir poco breve.

Un bell’esempio per i nostri retailer che solo in quest’ultimo periodo si stanno timidamente affacciando nel mondo delle App per cellulari.

I ping ed i commenti non sono attivi.

Non è possibile lasciare commenti al momento.